Get now the best rates BOOK NOW

Alcuni dei maggiori punti di interesse per trascorrere il tuo soggiorno a Cagliari.

Litorale del Poetto

Il Poetto è la principale spiaggia cittadina di Cagliari.

Si estende per circa 4km e costituisce un importante ritrovo estivo per i cittadini di Cagliari e hinterland, oltre che essere uno dei punti turistici della città  per quanto riguarda la vita notturna. Grazie ai suoi locali situati sul lungomare è possibile fare festa in riva al mare ogni notte.

In spiaggia è possibile praticare diversi tipi di sport, come il kitesurf, beach volley, beach tennis etc.

Parco di Molentargius

Il Parco del Molentargius  (o Parco delle Saline) è uno dei principali parchi regionali della Sardegna.

Tutelato dall’Unione Europea e dalla convenzione Ramsar in quanto luogo di svernamento e nidificazione dei fenicotteri rosa che si possono ammirare a centinaia lungo lo stagno. Il parco prende il nome dai molentargius, coloro che conducevano gli asini che caricavano il sale prelevato dalle saline. Un luogo dal grande fascino e tranquillità, consigliato per chi ricerca una giornata di relax, immerso nella natura.

Orari di apertura:

Il parco è aperto tutti i giorni:

Dal 1 Aprile al 15 Ottobre
dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20.00
sabato e domenica dalle 8.30 alle 20.30
Dal 16 Ottobre al 31 Marzo
dal lunedì al venerdì dalle 08.30 alle 18.00
sabato e domenica dalle 09.00 alle 18.00

 

Bastione di Saint Remy

Il Bastione di Saint Remy è collocato nel cuore della città, in uno dei suoi quartieri storici, il quartiere di Castello.

Rappresenta sicuramente uno dei monumenti più importanti di Cagliari e ospita diversi spazi espositivi al suo interno. Fu costruito sulle antiche cortine difensive della città medievale, e prende il nome dal primo Vicerè Piemontese, il Barone di Saint-Remy.

Il Bastione di Saint Remy è il luogo ideale per per prendere un drink nei lounge bar in cima alla terrazza godendo della vista mozzafiato su Cagliari, magari dopo aver fatto acquisti in via Manno e in Via Garibaldi, rinomate vie dello shopping cagliaritano.

Torre dell'Elefante

Costruita dai Pisani nei primi anni del quattordicesimo secolo per contrastare gli Aragonesi, questa maestosa torre costituisce un monumento storico di straordinario valore.

Alta più di 30 metri, la Torre dell’Elefante che prende il nome dall’elefante esposto in facciata, è uno dei simboli di Cagliari. In passato veniva utilizzata soprattutto per gli avvistamenti da eventuali attacchi provenienti dal mare.

L’edificio è situato nel quartiere Castello al fianco della chiesa di San Giuseppe e la sua sua visita consente di ammirare incredibili panorami della città di Cagliari e hinterland.

Orari di apertura:
Aperto tutti i giorni.
Inverno (dall’1/10): 9.00-17.00
Estate (dal 15/05): 10.00-19.00
Prezzi:
Intero € 3,00
Ridotto e gruppi oltre 15 persone € 2,00

Basilica di Bonaria

La Basilica di Bonaria è un complesso religioso formato da una piccola chiesa (il Santuario) e dalla Basilica risalente al 1700.

Sorge in cima al colle di Bonaria ed è il santuario mariano più importante della Sardegna. Al suo interno la statua della Madonna col Bimbo in Braccio che secondo la leggenda fu lasciata sulla spiaggia adiacente la collina di Bonaria nel 1370 da una nave spagnola sorpresa da una tempesta. Quest’ultima si calmò solo quando venne gettata in acqua la cassa contenente la statua.

La devozione è diffusa in tutta la Sardegna soprattutto tra i marinai. I conquistadores spagnoli chiamarono la città di Buenos Aires con il nome “Puerto de Nuestra senora de los buenos aires” proprio in omaggio al Santuario di Bonaria.

Orari di apertura:
6:30 – 19:30

Cimitero di Bonaria

Il cimitero monumentale di Bonaria fu inaugurato nel 1829 e ospita tombe di rara bellezza appartenenti a personalità illustri e famiglie nobili della vita cagliaritana e italiana.

Si tratta di una vera e propria galleria d’arte all’aperto, con sculture di artisti vari operanti a Cagliari dalla seconda metà dell’Ottocento ai primi decenni del Novecento, dove si possono ritrovare una singolare varietà di stili che vanno dal liberty al neoclassicismo, passando per il realismo, che in qualche modo riflettono la vivace atmosfera artistica della Cagliari di fine ottocento.

Un luogo di grande pace che lascia spesso senza parole. Numerose le leggende di fantasmi legate al Cimitero di Bonaria, come la tomba del Marinaretto, o quella sull’ omicidio di Cosimo Lecca, il custode del cimitero avvenuto più di un secolo fa.

Orari di apertura:
Da Novembre a Marzo:
dal martedì alla domenica 08.00 – 13.00, giovedì anche 14.30 – 17.30
Da Aprile a Ottobre:
dal martedì alla domenica 08.00 – 13.00, giovedì anche 15.00 – 18.00
Chiuso il lunedì

Cittadella dei Musei

La Cittadella dei Musei racchiude nei suoi spazi veri e propri tesori per gli amanti della storia e dell’arte.

L’antica sede del Regio Arsenale è diventata la sede di importanti tesori artistici. All’interno è possibile vedere diverse testimonianze storiche di vecchie cività presenti nell’isola e ripercorrene la storia e una collezione di cere anatomiche, oltre al Museo d’Arte Siamese.

Orari di apertura:
dal martedì alla domenica: 9.00 – 20.00
Chiuso lunedì

WhatsApp chat Contattaci